0 0
Read Time:1 Minute, 31 Second
Puglia, concorso per 2445 OSS. La Fials chiede la rivalutazione dei titoli di servizio

Il Segretario generale della Fials Massimo Mincuzzi chiede la rettifica della delibera dell’Asl Bari.

Facciamo riferimento all’atto in oggetto per evidenziare che nello stesso viene precisato che potrà essere reclutato da parte della ASL BA personale infermieristico che verrà assegnato a Case di Cura accreditate, RSA e RSSA per fronteggiare la pandemia COVID-19. 

E’ appena il caso di evidenziare che i contratti individuali sottoscritti tra il dipendente e la ASL BA sono di natura esclusiva con la stessa oltre che individuare nel Direttore Generale della ASL BA il datore di lavoro, peraltro responsabile della tutela della salute e della sicurezza negli ambienti di lavoro e dell’obbligo dell’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro negli ambienti della ASL BA ed evidentemente non certo negli ambienti di strutture sanitarie e socio sanitarie private. 

Peraltro la tematica è stata da ultimo oggetto di confronto anche nelle ipotesi di assegnazione temporanea del personale dipendente della ASL BA presso altra azienda sanitaria pubblica, trovando soluzione nell’istituto del “comando” che però è applicabile solo tra aziende pubbliche. 

Per quanto sopra esposto sono a chiedere un’immediata rettifica della deliberazione in oggetto ed in attesa di cortese e sollecito cenno di riscontro, inviamo distinti saluti. 

p. la Segreteria MASSIMO MINCUZZI 

Leggi la Delibera

Ultimi articoli pubblicati

L’articolo Puglia, delibera Asl Bari: le RSA potranno reclutare gli infermieri dalla graduatoria pubblica scritto da Redazione Nurse Times è online su Nurse Times.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %