Category:

Addio a Lorenzo, Studente Infermiere morto improvvisamente per un probabile aneurisma cerebrale.

Un aneurisma cerebrale o un ictus emorragico alla base del decesso di Lorenzo Gui, 21 anni, studente di Infermieristica a Siena. Parenti e colleghi increduli. Lorenzo Guidi, 21 anni, promettente studente di Infermieristica a Siena e volontario della Croce Rossa di Castiglione della Pescaia non c’è più. E’ stato stroncato da una emorragia massiva al […]

Continue Reading
Posted On :
Category:

Leucemia linfatica cronica, nuovo farmaco promette miglior controllo della malattia

I risultati dello studio Elevate-Rr evidenziano una sopravvivenza libera da progressione e un minor numero di eventi di fibrillazione atriale con l’uso di acalabrutinib. La leucemia linfatica cronica è la forma più comune di leucemia negli adulti, con una stima di 191mila nuovi casi a livello mondiale. Otra un nuovo farmaco promette effetti positivi e […]

Continue Reading
Posted On :
Category:

Apnee notturne: i test per la diagnosi

Prima della visita può essere importante eseguire un’autovalutazione dei disturbi del sonno. Esistono diversi test che possono aiutare a diagnosticare disturbi come le apnee notturne (sleep apnea) prima di effettuare una visita. I più comuni sono il questionario di Epworth e il questionario di Berlino. Si tratta di due test approvati dalla comunità medico-scientifica e utilizzati in tutto il mondo per eseguire […]

Continue Reading
Posted On :
Category:

Esercizio fisico, l’Oms non ha dubbi: “È un farmaco”

Numerose le patologie croniche per le quali il “movimento” risulta efficace, riducendo la mortalità. Per l’Organizzazione mondiale della sanità non ci sono dubbi: l’esercizio fisico può essere un farmaco. “La mancanza di esercizio fisico – fanno sapere dall’Oms – è da annoverare fra una delle cause principali di mortalità ed è collegata a una maggior probabilità di patologie cardiovascolari, […]

Continue Reading
Posted On :
Category:

Università, Consiglio di Stato accoglie ricorso collettivo contro numero chiuso a Medicina

La sentenza riconosce la necessità di soddisfare il maggior fabbisogno di medici in Italia. Consulcesi: “Svolta storica”. Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso collettivo presentato da un gruppo di studenti contro il numero chiuso negli accessi a diverse facoltà di Medicina italiane, dalla Sapienza all’Università della Magna Grecia, da Tor vergata alla Bicocca di Milano […]

Continue Reading
Posted On :
Category:

Coronavirus, via libera dell’Europarlamento al certificato digitale Ue

Pensato per favorire un graduale ritorno agli spostamenti, attesterà l’avvenuta vaccinazione, la guarigione dall’infezione o un test molecolare o antigenico negativo effettuato nelle precedenti 72 ore. L’Europarlamento ha approvato a larga maggioranza i regolamenti sul certificato digitale Ue, relativi sia ai cittadini dell’Unione Europea che a quelli di Paesi terzi residenti nell’Unione stessa. Il regolamento relativo […]

Continue Reading
Posted On :
Category:

L’Infermiere non assiste il Medico e non è il suo servo sciocco.

È chiaro. L’Infermiere non assiste il Medico e non è il suo servo sciocco. E il Medico lo sa. Come pure i Pazienti. Gentile Direttore di AssoCareNews.it, L’Infermiere, chiariamolo da subito, non è il servo sciocco del Medico e non è alle sue dipendenze. Al contrario è un professionista sanitario autonomo capace di pianificare e […]

Continue Reading
Posted On :
Category:

Corso di Laurea in Infermieristica, Ostetricia e Professioni Sanitarie: ecco l’Erasmus+.

Studiare all’estero è da sempre possibile con percorsi progettuali finanziati dalla Comunità Europea. Presentiamo il Programma Erasmus+ per futuri Infermieri, Ostetriche e Professionisti Sanitari. Studiare all’estero per gli Universitari italiani è da qualche anno possibile grazie al cosiddetto Programma Erasmus+. L’esperienza estera è importante per i futuri Infermieri, Infermieri Pediatrici, Ostetriche/i e per tutti gli […]

Continue Reading
Posted On :
Category:

Nursing Up. Atti di violenza nei confronti di Infermieri e Professionisti Sanitari. Ora basta.

Sanità, Nursing Up, De Palma: «I tragici episodi del Cardarelli di Napoli, due in 24 ore, riaprono lo scenario desolante delle violenze ai danni del personale sanitario. Ma questa volta con la morte di un paziente, avvenuta durante il parapiglia, abbiamo davvero toccato il fondo». «Vergognosi momenti di ordinaria follia al Cardarelli di Napoli, ospedale […]

Continue Reading
Posted On :