0 0
Read Time:2 Minute, 0 Second
Covid: l'India spaventa il mondo: nuovi picchi di casi e corpi burciati in strada

Un forum di consulenti scientifici istituito dal governo ha avvertito i funzionari indiani all’inizio di marzo di una nuova e più contagiosa variante del coronavirus che stava prendendo piede nel paese. Il governo indiano, tuttavia, avrebbe ignorato gli avvertimenti. A denunciare l’accaduto sono Devjyot GhoshalKrishna Das su Reuters.

Così. milioni di persone, in gran parte senza mascherine, hanno partecipato a feste religiose e manifestazioni politiche. Decine di migliaia di agricoltori, nel frattempo, hanno continuato ad accamparsi ai margini di Nuova Delhi per protestare contro i cambiamenti di politica agricola del primo ministro Narendra Modi. Poco tempo dopo la situazione in India è diventata ingestibile: il secondo paese più popoloso del mondo sta ora lottando per contenere una seconda ondata di infezioni molto più grave della sua prima lo scorso anno. L’India ha segnalato 386.452 nuovi casi venerdì, un record globale.

L’avvertimento sulla nuova variante, all’inizio di marzo, è stato emesso dall’Indian SARS-CoV-2 Genetics Consortium, o INSACOG. L’avvertimento è stato trasmesso a un alto funzionario che riporta direttamente al primo ministro, secondo uno degli scienziati del forum che ha parlato a Reuters. Reuters, però, non è stata in grado di determinare con certezza se i risultati dell’INSACOG siano stati trasmessi a Modi stesso. L’ufficio di Modi, inoltre, non ha risposto alla richiesta di rilasciare una dichiarazione, fatta da Reuters.

L’INSACOG è stato istituito come forum di consulenti scientifici dal governo alla fine di dicembre specificamente per rilevare varianti genomiche del coronavirus che avrebbero potuto minacciare la salute pubblica. INSACOG riunisce 10 laboratori nazionali in grado di studiare le varianti del virus. I ricercatori dell’INSACOG hanno rilevato per la prima volta B.1.617, che ora è conosciuta come la “variante indiana del virus“, già a febbraio, ha detto a Reuters Ajay Parida, direttore dell’Istituto statale di scienze della vita e membro dell’INSACOG.

L’articolo Scienziati affermano che il governo indiano ha ignorato gli avvertimenti sul coronavirus scritto da Cristiana Toscano è online su Nurse Times.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %